Meteo  strade e autostrade
Cerca meteo in città, strade e autostrade:

Meteo in Italia su strade autostrade

Previsioni meteo dalle 12.00 di oggi, sabato 17 febbraio 2018, alle 6.00 di domani, domenica 18 febbraio 2018, sull'italia si prevede Nord: cielo generalmente coperto con precipitazioni sparse che in serata e nella notte saranno piu' frequenti su Liguria orientale, Emilia-Romagna, Veneto e friuli-venezia giulia, con fenomeni anche a carattere di rovescio o temporale su Liguria orientale e confinanti aree emiliane, mentre contemporaneamente il tempo migliorera' decisamente su Valle d'Aosta, Piemonte, centro-ovest Liguria e Lombardia Nord-occidentale. quota neve su alpi e pralpi mediamente oltre 1000-1200 metri, in calo fino intorno 900-1000 metri su basso Piemonte nel pomeriggio, dalla sera su trentino-alto adige, Veneto e friuli-venezia giulia e, tra notte e mattino sui rilievi della Liguria orientale e del confinante settore emiliano ma in ulteriore calo sull'Emilia-Romagna. Centro e Sardegna: estesa nuvolosita' su tutte le regioni, con precipitazioni sparse su Toscana e Sardegna e isolate su Marche, Umbria e settori Nord di Lazio e Abruzzo, con fenomeni anche persistenti sulla Toscana centro-settentrionale dove potranno assumere anche carattere di rovescio o temporale. dalla sera e nella notte precipitazioni piu' frequenti anche su Marche e Umbria, con possibili isolati fenomeni dalla notte anche sul resto del Lazio mentre tra la notte e il primo mattino il tempo andra' migliorando su tutta la Sardegna iniziando dalle aree centro-settentrionali. quota neve in locale calo tra notte e mattino fino intorno 1000-1200metri sull'alta Toscana. Sud e Sicilia: iniziali condizioni di cielo irregolarmente nuvoloso, con nubi piu' consistenti sulle regioni occidentali e schiarite anche ampie su Puglia e settori jonici peninsulari ma con copertura nuvolosa in generale intensificazione da ovest e con qualche isolata precipitazione tra notte e primo mattino su Sicilia occidentale e Campania settentrionale. Temperature: -massime in aumento al Sud e su friuli-venezia giulia e Veneto centrale, in calo sul resto del Nord e sulla Toscana, pressoche' stazionarie sul resto del territorio; minime in lieve calo su Valle d'Aosta, Piemonte, Lombardia, Liguria e settore ovest dell'Emilia-Romagna, in generale aumento sul resto d'italia. Venti: -deboli meridionali con locali rinforzi sulle regioni centro-meridionali, tendenti a divenire moderati occidentali sulla Sardegna tra notte e primo mattino; mediamente deboli variabili al Nord con ulteriori rinforzi settentrionali su Liguria centro-occidentale, in generale rotazione da Nord nella notte e con rinforzi sulle coste adriatiche. Mari: -mossi il mar ligure, l' alto tirreno, il settore ovest del tirreno centrale, lo stretto di Sicilia e lo jonio meridionale, con moto ondoso in aumento sul settore centro-occidentale del mar ligure; poco mosso o localmente mosso il restante settore del tirreno, poco mossi i restanti Mari con moto ondoso in generale aumento e fino a generalmente agitato al primo mattino sul mare di Sardegna. c.o.met.