Meteo  strade e autostrade
Cerca meteo in città, strade e autostrade:

Meteo in Italia su strade autostrade

Previsioni meteo dalle 06.00 alle 24 di oggi, giovedi' 26 aprile 2018, sull'italia si prevede Nord: - annuvolamenti sparsi, anche compatti, presenti sul triVeneto ed in parte sulla Lombardia Nord orientale tenderanno ad intensificarsi nel corso della mattinata dando luogo a rovesci sparsi ed isolati temporali sulle aree alpine e prealpine in trasferimento, in serata, al resto del triVeneto; banchi di nubi basse sulla Liguria con bassa probabilita' di deboli piogge mentre il cielo si presentera' generalmente sereno o poco nuvoloso altrove con temporanei annuvolamenti piu' consistenti sul restante settore alpino e sulle aree appenniniche e moderato aumento delle nubi dal pomeriggio sull'emilia romagna; foschie nelle aree pianeggianti e qualche banco di nebbia sulla pianura padano veneta si dissolveranno in mattinata. Centro e Sardegna: - estesa nuvolosita' prevalentemente medio-alta sulla Sardegna con possibilita' di qualche isolato piovasco sul settore centro-meridionale dell'isola; bel tempo in generale sulle restanti regioni con qualche annuvolamento in versilia e ampie velature in arrivo, piu' compatte su bassa Toscana, Umbria meridionale, Lazio ed Abruzzo nel pomeriggio. Sud e Sicilia: - sulla Sicilia nubi medio alte in intensificazione con possibilita' di qualche occasionale piovasco dalla tarda mattinata a partire dai settori centro occidentali e meridionali dell'isola. - sulle restanti regioni cielo in genere sereno con locali temporanei annuvolamenti sulle aree interne fra Basilicata e Calabria e con velature in arrivo dal pomeriggio sulle regioni tirreniche. Temperature: - massime in diminuzione su gran parte del triVeneto, restanti rilievi alpini di confine e Sardegna centro occidentale; in rialzo su Campania, settori tirrenici di Basilicata e Calabria e sulla Sicilia settentrionale; senza variazioni sul restante territorio. Venti: - deboli di direzione variabile, a prevalente regime di brezza lungo le coste, con locali rinforzi da Nord-est sulla Sardegna e, dalla nottata, lungo le coste Nord adriatiche; Mari: - molto mosso il mar di Sardegna; da mossi a molto mossi il canale di Sardegna e lo stretto di Sicilia; da poco mosso a mosso il mar ligure ed il tirreno meridionale ad ovest; calmi o poco mossi i restanti bacini, con rapido aumento del moto ondoso nella notte sull'adriatico settentrionale. c.o.met.